Polmoni più sani con frutta fresca e pomodori

È ormai risaputo che una volta superata la soglia dei 30 anni la funzionalità dei nostri polmoni entra in una fase di calo progressivo. Si tratta di un processo fisiologico dovuto all’invecchiamento corporeo e questo si nota in molti ambiti, in particolare nello sport, dal quale riceviamo i primi campanelli d’allarme. Dopo i 30, infatti, le nostre prestazioni fisiche nella corsa e nei movimenti aerobici cominciano a diminuiscono, anche se lentamente. La durata polmonare ne risente, in particolar modo se siamo avvezzi  al consumo di fumo. La domanda che sorge spontanea perciò è: cosa possiamo fare per migliorare la salute dei nostri polmoni?

Frutta e verdura: questo è il segreto

Secondo una ricerca scientifica il segreto della salute dei nostri polmoni sta nella base della nostra nutrizione. La dieta Mediterranea fortunatamente è ricca di alimenti ideali per ogni tipo di beneficio salutare, dai quali non vengono esclusi nemmeno i nostri organi respiratori. Tra i prodotti maggiormente utili ad apportare migliorie ai polmoni vi sono la frutta fresca e i pomodori. Elementi caposaldo del nostro sistema alimentare, sono facili da reperire e soprattutto comuni e presenti in tutte le nostre tavole.

Ecco allora che basterà tagliare un paio di pomodori  freschi e saporiti, unendoli ad una gustosa insalata o preparare una ricca macedonia, per sentire lentamente i benefici delle loro proprietà. Tutto questo, naturalmente, non avrà effetti immediati, ma necessiterà di regolarità nel consumo, oltre che ad  uno stile di vita sano e corretto, che tenga conto di un’ attività sportiva bilanciata e ripetuta e dell’assenza di consumo di sostanze nocive come il fumo. Il segreto, come già detto è mangiare sano e bilanciato ed allenarsi in giusta misura

Per approfondimenti leggi qui

Facebook
Twitter
LINKEDIN